Palestrina. L’antica città di Praeneste

Conoscete l’antico Borgo di Palestrina? Romaintour vi invita alla scoperta dell’antica città di Praeneste.

Finalmente dopo una lunga gestazione e prepaparazione di questa visita, dopo aver contattato, Soprintendenze, funzionari,  e dopo un sopralluogo dalle sorti incerte, in un giorno infrasettimanale ci siamo avventurati anche noi alla scoperta della nuova area archeologica del Foro di Palestrina.

Ad un portone anonimo accanto alla Cattedrale, ci attendeva  Roberto, il custode, persona gentilissima, che ci ha raccontato con passione, e coinvolgimento dei restauri effettuati, e di quelli che ancora sono da effettuare. Sigh!

Ed eccoli davanti ai nostri occhi,  dopo anni di restauro e chiusura al pubblico, gli ambienti dell’Aula Absidata che tornano a splendere in tutta la loro bellezza.

Ci siamo sentiti così piccoli di fronte alla monumentalità e alla sacralità di questi luoghi e soprattutto della loro età…pensate costruiti nel II sec. av. Cr.!Da non crederci…

Ma le soprese non finiscono qui…

Davanti a noi si apre l’area  dell’antica Basilica, con tanti misteri ancora da svelare…Il Sig. Roberto ce ne racconta qualcuno e noi restiamo incantati dalla sua passione, ce ne fossero di più di persone come lui a presidiare il nostro Patrimonio…

Siamo solo noi  in questo ampio spazio incantato, accompagnati dai suoni della Natura…Che goduria!

E intanto salutando Roberto abbiamo già iniziato a piedi il nostro pellegrinaggio all’interno dei resti del santuario dedicato a Fortuna, che si sviluppa in altezza sù per l’altura. La visita continua…

Eh Già…avete capito bene, tutto il borgo vecchio di Palestrina poggia letteralmente su un antichissimo complesso templare che si snodava come oggi del resto sul Monte Ginestro.

Bella scarpinata a piedi…ma ne valeva davvero la pena! Che fatica, penserete…Ma davanti a noi si apre un paessaggio mozzafiato, un cielo azzurro limpido, un’aria tersa…altro che la cappa di Roma! Ci riposiamo in mezzo a tanta armonia.

 Ad attenderci in cima poi la “ciliegina sulla torta”.

Il Palazzo Colonna Barberini, ricavato sul tempio vero e proprio di Fortuna, trasformato nel museo di Palestrina…la storia si infittisce…entriamo per andare a scoprirlo.

Un’autentica sorpresa!

Tra gli affreschi del palazzo, gli eccezionali reperti nelle nuovissime vetrine, e come premio finale per tanto peregrinare, all’ultimo piano, (raggiungibile con ascensore per i più pigri), il maestoso Mosaico del Nilo.

Mamma mia quante tesserine colorate microscopiche di mosaico…E tante domande sorgono spontaneee…ma dove si trovava originariamente?Perchè era così grande?Per il momento non vi sveliamo il mistero…

Viviamo insieme un’esperienza unica, cogliete l’occasione per passare una domenica fra cultura, natura, bellezza e un avvincente e facile archeotrekking.

Insieme a noi avrete la possibilità di visitare le aree archeologiche solitamente chiuse nel week end in un’apertura riservata solo per voi!

Prenota ora insieme a noi in quanto non sappiamo se le aperture domenicali saranno ancora disponibili!

Informazioni di visita:

Data: 21 Maggio 2017

Appuntamento: ore 10:20  in Piazza Regina Margherita, sotto la statua di Pierluigi da Palestrina

la visita inizierà 15 minuti dopo ca. l’orario di incontro per permettere il ritiro delle quote e la consegna degli auricolari 

Durata di visita: 3 ore ca. Visita dell’area del Foro di Praeneste con L’aula Absidata, la Basilica ed il cosidetto Antro delle Sorti. Passeggiata a piedi in pendenza del santuario della Fortuna. Arrivo a piedi nei pressi del Palazzo Colonna Barberini, Museo di Palestrina

Costi: € 17.00 (comprensivo di € 10.00 visita guidata + € 5,00 biglietto di ingresso al Museo di Palestrina, + € 2,00 auricolare)

Indirizzo: Piazza Regina Margherita

E’ possibile parcheggiare in via della Stazione ampio parcheggio gratuito. Prendere le scale mobili, arrivare alla porta del Sole, prendere a sinistra dopo breve scalinata via Anicia sempre dritto dopo pochi metri sarete in piazza Regina Margherita

N.B. Consigliamo scarpe ed abbigliamento comodo e sportivo, una bottiglietta d’acqua, un cappellino per il sole. I Servizi sono presenti nell’area del Foro e nel Museo

Questa voce è stata pubblicata in Fuori porta. Contrassegna il permalink.

Richiedi subito maggiori Informazioni

Tel. 338.5832371


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali

Pagina Facebook