Il Museo dell’Alto Medioevo all’Eur

Nella porzione “storica”del quartiere dell’Eur, è situato un piccolo gioiello: il Museo dell’Alto Medioevo.

In verità poco conosciuto e frequentato, ma estremamente generoso nei suoi straordinari reperti e antiche vestigia.

E’ depositario di un racconto davvero interessante, ovvero quella parte di storia che sancisce il passaggio dal Tardo Antico, all’alto Medioevo. Quando una stagione culturale si chiude e se ne spalanca un’altra con nuovi frutti, già presenti in germi in quella passata.

Di grande impatto ed interesse i corredi funerari Longobardi di due importanti siti dell’Italia centrale: Nocera Umbra e Castel Torsino.

In esposizione, oggettistica in materiali preziosi e di altissima realizzazione da far invidia ai più blasonati orefici contemporanei, inclusi i raffinatissimi gioielli femminili in diverse fogge e materiali, di ricca fattura.

Altra chicca del Museo dell’Alto Medioevo è una piccola stanza dove sono in mostra finissimi tessuti di arte Copta, che coprono una fascia cronologica che va dal V al X sec. d. Cr.

Una vera delizia per gli amanti delle stoffe antiche, dove sono riproposti gli stessi soggetti e temi dal mondo Classico sino alle soglie della cultura islamica.

Per concludere, la vera e propria “ciliegina sulla torta”, la ricostruzione in un’ampia sala dedicata, delle incrostazioni marmoree dell'”Opus Sectile” di Porta Marina, da Ostia Antica.

E’ stato possibile allestire quasi per intero la decorazione parietale e pavimentale di una sala di rappresentanza di una ricca Domus Tardo Antica, appartenente sicuramente ad un’ elite locale qui ben testimoniata.

Uno spettacolo che soddisfa tutti i sensi, e che ci permette di immergerci in un mondo così ricco ed articolato.

Un piccolo paradiso, quello del Museo dell’Alto Medioevo, che merita di essere scoperto e vissuto intimamente.

Non lasciamocelo sfuggire…

La visita sarà a cura della Dott.ssa Laura Scoccia

Informazioni di visita:

Data e appuntamento: 26 Febbraio 2017, ore 10:30 davanti l’ingresso del palazzo (l’ingresso è un po’ nascosto sotto un portico con pilastri)

Inizio visita: La visita inizierà 20 minuti ca. dopo l’orario di appuntamento (il largo anticipo d’orario, ci permetterà di svolgere le normali procedure di ingresso)

Durata di visita: 2 ore ca.

Biglietto di ingresso: € 4,00 intero€ 2,00 maggiori di 18 anni sino ai 25, gratuito cliccare sul seguente link:

http://www.060608.it/it/cultura-e-svago/beni-culturali/musei/mame-museo-nazionale-dell-alto-medioevo.html

Visita guidata: € 10.00 comprensiva di auricolare (€ 6.50 al di sotto dei 18 anni + € 1.50 auricolare, gratuita sotto i 10 anni)

Indirizzo: Viale Lincoln, 3

Possibilità di fare foto all’interno senza flash

N.B. La visita sarà attivata con un minimo di 15 partecipanti, qualora il numero non verrà raggiunto sarà nostra cura avvisare via sms o su Whats app

N.B. Per accedere al piano del Museo è prevista una lunga scala, qualora ci siano partecipanti con problemi motori o di altra natura, si prega di entrare dal Museo Pigorini il cui ingresso è adiacente a quello del Museo dell’Alto Medioevo dove si trova l’ascensore.

L’appuntamento sarà direttamente nei pressi della biglietteria di quest’ultimo dove porta a destinazione l’ascensore.

Questa voce è stata pubblicata in Percorsi in città. Contrassegna il permalink.

Richiedi subito maggiori Informazioni

Tel. 338.5832371


Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio (richiesto)

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo il trattamento dei miei dati personali

Pagina Facebook